Mancano tre giorni a Cantini Lorano srl Legnaia – Endiasfaldi Agliana. Chi vede le partite dei gialloblu solo quando giocano al Filarete, comincia la nuova stagione esattamente da aveva chiuso quella vecchia, con i ragazzi di Zanardo che sfidano quelli di Mannelli.

Capiamoci. Qui non siamo ai playoff. In quell’occasione i fiorentini ci arrivarono già paghi dell’accesso alla post season e quella era un’Agliana in gran forma. Agliana infatti vinse agevolmente sia gara 1 che gara 2. Ora è un’altra storia. Ora c’è un’Olimpia Legnaia che ha iniziato alla grande la stagione raggiungendo la Final Four di Coppa Toscana, mentre Agliana è stata eliminata da Arezzo.

E’ vero che nella prima giornata di campionato Legnaia ha perso, ma contro una corrazazta contro Chiusi. E’ pure vero che Agliana ha vinto, ma contro Spezia. Mettiamo bene i pesi giusti sulla bilancia.

sab 5 ott / 21:15 cet
SERIE C GOLD
2ª giornata
LEGNAIA – AGLIANA
al PalaFilarete di Firenze

Chiariamo ci subito, questa è una partita dall’esito imprevedibile. Molto dipenderà, a mio modo di vedere dall’apporto che daranno le rispettive panchine, sia in termini di punti che di solidità difensiva.

Cantini Lorano srl
LEGNAIA

Nardi
Mascagni
Rosi
Del Secco
Corzani

coach: Riccardo Zanardo

Endiasfalti
AGLIANA

Nieri
Zaccariello
Rossi
Tuci
Romano

coach: Tommaso Mannelli

Fra i tanti motivi per venire sabato sera al Filarete, cè il poter vedere dal vivo la bellissima nuova divisa di Agliana. Per lo meno la prima maglia: bianca con linee trasversali nere e verdi è molto elegante. Ecco, sulla maglia da trasferta, ora che ci penso, non posso sbilanciarmi troppo, visto che quella da trasferta non l’ho ancora vista.

Condividi questo articolo