Il commento alla partita, con tutti i tabellini e tutte le cose giuste scritte nel modo giusto le trovate sul sito dell’Olimpia Legnaia Basket.

Serie C Gold
4ª giornata
sab 19 ott 2019
CANTINI LORANO SRL LEGNAIA 70
WEBKORNER MONTEVARCHI 60
PalaFilarete di Firenze

Allora. Legnaia l’ha vinta e, a mio modesto parere, il risultato non è mai stato in bilico. Sul piatto della bilancia ci vanno messe, per Legnaia, le cose positive e quelle negative. Fra le cose positive la determinazione con cui ha affrontato la partita, senza sottovalutare l’avversario. Fra quelle negative la gestione poco lucida di alcuni palloni. Veniamo ai voit.

LEGNAIA

Innocenti 8 – 31 minuti in campo giocati alla grande.

Mascagni 9 – da quando è arrivato a Legnaia, nell’estate 2018, ha fatto fare alla squadra un notevole salto di qualità. Stasera aveva anche un problemino alla caviglia. Figurati se fosse stato al 100%.

Rosi 7 – più grintoso rispetto alle altre partite.

Del Secco 8 – segna 10 punti, prende 9 rimbalzi, gioca bene. Come sempre..

Corzani 7.5 – 31 minuti in campo a fare le cose giuste

Cambi Matteo 7 – si fa valere sotto canestro

Conti 8.5 – quando c’è bisogno di segnare un canestro da 3 punti, passa la palla a Conti e vai tranquillo.

Nardi sv – in panchina per un problemino al ginocchio..

Bandinelli 7 – fa qualche errore di troppo, ma fa anche tante cose buone

Ridolfi 7 – in campo per 3 minuti. Gioca ordinato e si fa smarca sempre bene in attacco. Sarà utile nel proseguo del torneo.

Susini sv – anche se per qualche secondo, torna in campo. Buon segno.

Andrei sv – gioca poco, sarà utile in altre gare.

Coach Zanardo 8 – gestiste bene una squadra che non è facile gestire

MONTEVARCHI

Dainelli 5 – non mi ha impressionato

Daniel 8.5 – questo gioca veramente bene

Malatesta 7 – fa una buona partita

Ndaw 7.5 – ai rimbalzi si fa valere, il problema è che Montevarchi avrebbe bisogno di almeno un altro giocatore con le sue caratteristiche.

Provvidenza 5.5 – si limita a svolgere il compito senza grandi guizzi. Serve più intraprendenza.

Sereni Tommaso 5.5 – si rende utile sotto canestro, ma è troppo nervoso.

Caponi 6 – nel terzo quarto gioca bene, si impegna.

Bonciani sv – non entrato

Sereni Filippo 7 – il tabellini dice 0 punti, ma con lui in campo la squadra gira meglio. Difende, si propone. Mi è piaciuto molto.

Baldinotti 5 – non ci siamo

Setti sv – gioca troppo poco per essere giudicato.

Coach Paludi 7 – se lo lasciano lavorare tranquillo porta il Montevacrhi alla salvezza.

ARBITRI

Lorenzo Panicucci di Ponsacco (PI) e Michele Melai di Santa Maria a Monte (PI) 7 – arbitrano con saggezza. Fra l’altro danno l’impressione di avere un buon feeeling fra loro. Questa è una coppia da riproporre anche per i big match.

Concludendo, anche perchè s’è fatta una cert’ora, come dicono a Lucca, Legnaia conquista la 3ª vittoria e siamo tutti felici, ma al di là dei punti, che fanno sempre piacere, quello che conta è l’atteggiamento. Se Legnaia continua ad affrontare gli avversari con la dovuta concentrazione, bene. Se invece farà l’errore di sottovalutare gli ostacoli, allora saranno dolori. Perchè nessuna partita è facile.

Condividi questo articolo