Faccio una premessa doverosa. Sto attraversando un periodo di lavoro molto intenso. Sono molto concentrato sul lavoro in queste settimane. Venerdì pomeriggio è stato un momento relativo calmo per me e così, sempre mentre stavo lavorando, mi sono visto, in modo distratto e parziale, si capisce, i quarti di finale di finale della Coppa Italia di Serie A2 Femminile. O meglio, raccontiamola tutta in modo preciso, mi sono visto solo la partita della San Giovanni Valdarno.

Uno spettacolo. Se non avete mai visto una partita di basket femminile, guardatevi una gara del San Giovanni Valdarno. Ora, io vi dico la verità, venerdì San Giovanni ha vinto la sua partita, poi non ho idea di come sia proseguito il weekend della Serie A2 Femminile. Ho lavorato fino a domenica sera a mezzanotte e le uniche cose che so di questo weekend sono la vittoria della Virtus Siena su Legnaia, gara di Sere C Gold che mi sono visto su Facebook, e la sconfitta clamorosa della Fortitudo Bologna a Treviso, gara che ho ascoltato via radio su Radio Bologna Uno.

Insomma, di questi tre giorni di lavoro intenso e di poco basket, sono rimasto impressionato dal bel gioco della San Giovanni Valdarno. A mio modestissimo parere, squadra seriamente candidata al salto di categoria.

A proposito, oggi San Giovanni ha annunciato l’acquisto della giocatrice olandese Isabella Slim, classe 1995.

photo @ cigarafterten

🔗 Polisportiva Galli San Giovanni Valdarnosito ufficiale

🔗 San Giovanni: ingaggiata Isabella SlimBasket Inside

Condividi questo articolo