Notizia fresca fresca. Dopo l’Eurolega, anche la FIBA annuncia l’esclusione delle squadre russe da tutte le competizioni nazionali e per club.

A questa decisione farà seguito, da parte di FIBA Europe, della ricomposizione deli quarti di finale di Euroleague Women, competizione giunta ai quarti di finale. Fra le 8 squadre qualificatesi ai quarti ci sono infatti 2 squadre russe, l’Ekaterinburg e la Dynamo Kursk.

Vedremo nei prossimi giorni quali decisioni saranno prese. Per ora mi pare che sia tutto molto incasinato e, chiaramente, in questa situazione, il basket è l’ultimo dei problemi. Ma io di quello mi occupo e di quello ne scrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights