Ovvia ci siamo! Sabato 2 marzo 2019 ore 20:35 live dal PalaFilarete di Firenze il commento della partita di Serie C Gold Cantini Lorano srl Legnaia – Synergy Valdarno.

C’e’ Stefano Trillo’ nella Synergy che stasera provera’ a vincere a Firenze. Il centro arancioverde l’anno scorso giocava nell’Olimpia e contribui’ alla salvezza della squadra.
ore 20:45
Mancano 30 minuti all’inizio. Legnaia negli spogliatoi per sentire le ultime raccomandazioni di coach Zanardo. Valdarno in campo per il riscaldamento.

ore 20:50
Legnaia in campo. Bandinelli aveva preso una botta in allenamento, ma stasera c’e’. Recuperato anche Mascagni che a San Vincenzo non aveva giocato.
ore 20:55
In classifica Legnaia 18 punti, Valdarno 14. Sfida salvezza di quelle vere. Una fra Liburnia e Montevarchi va giu’ diretta, l’altra va ai playout con San Vincenzo e altre due. La questione – per Legnaia e Valdarno – e’ provare a salvarsi senza passare dai playout.
ore 21:00
Conti lo vedo caldo. Stasera va in doppia cifra, poi non dite che non ve lo avevo detto.
ore 21:05
Fra 10 minuti si comincia. Intanto nel pomeriggio Valdisieve ha battuto Montale 69-62. Coach Pescioli e’ una garanzia.
ore 21:10
Miniati e’ stato a colloquio fitto con Bandinelli per almeno 2 minuti. Valdarno ha al seguito diversi tifosi. C’e’ molto piu’ pubblico delle ultime partite.
ore 21:15
Si parte. Legnaia in completo giallo con bordi blu, Valdarno in nero con inserti arancioverdi.
PRIMO QUARTO
08:49 Leg – Val 4-0
Legnaia e’ partita con Nardi, Rosi, Corzani, Del Secco e Bandinelli.

07’00 Leg – Val 8-0
Valdarno in campo com Trillo’, Brandini, Dainelli, Innocenti e Price.
04:14 Leg – Val 13-4
Per ora mi pare che il Valdarno faccia girare poco la palla in attacco. Molte iniziative personali, ma poco altro da parte degli ospiti.
02’22 Leg – Val 18-8
Trillo’ mi pare quello con le idee piu’ chiare nel Valdarno. Ora gli ospiti difendono a tutto campo. Auguri. Con una squadra veloce come Legnaia se difendi a tutto campo ti riempi di falli.
[wpvideo nKiDZrNs]
00’19” Leg – Val 27-13
Nel video sopra un bel canestro di Scali.
SECONDO QUARTO
10’00 Leg – Val 27-13
Legnaia ha chiuso il primo quarto avanti di 14. Vediamo ora cosa inventano gli ospiti per riaccouffare la partita. Difesa a uomo a tutto campo nelle prime azioni e palla dentro ai lunghi in attaco in queste prime azioni della Synergy.
07’37” Leg – Val 27-17
Legnaia ha iniziato piu’ morbida. Valdarno piazza un parziale di 4-0, ma sta consumando molte energie, anche nervose.
06’53” Leg – Val 29-17
La situazione e’ questa: nel secondo quarto Legnaia ha commesso 0 falli, Valdarno 4 e ha gia’ finito il bonus. Come volevasi dimostrare.
04’10” Leg – Val 36-22
Segnatevi questo nome: Kevin Bartolozzi, n° 4 della Synergy Valdarno, ha visione di gioco e si prende i tiri che deve prendersi. Ottimo giocatore.
00’23” Leg – Val 37-28
Legnaia troppo morbida, non c’e’ la tensione del primo quarto e Valdarno ne approfitta. Time out a 23″ dal riposo lungo.
00’00 Leg – Val 37-28
Si va negli spogliatoi che la partita e’ apertissima. Caffe’ per me.
TERZO QUARTO
09’28” Leg – Val 39-28
Si comincia con un canestro di Bandinelli, quello che puo’ essere l’uomo chiave per l’esito di questa partita. Cioe’ o bene bene o male male.
07’38” Leg – Val 41-32
Gli ospiti non mollano di un millimetro. Trillo’ e’ in panchina.
06’22” Leg – Val 41-32
La partita si fa nervosa sia in campo che in tribuna. Qualche fallo contestato, ma niente di grave. Nel complesso, per ora, l’arbitraggio e’ buono.
04’28” Leg – Val 44-32
E’ rientrato Trillo’. Zanardo ora manda in campo Conti, appena finisce l’azione. Tanti i contropiedi sbagliati da Valdarno, tante occasioni sprecate per gli ospiti. Ora e’ entrato Conti.
02’16” Leg – Val 46-32
Valdarno e’ in bambola. Spreca in attacco e di conseguenza difende male. “I problemi nascono sempre in attacco” come insegna Dan Peterson. Situaziome falli: entambe le squadre hanno esaurito il bonus.
QUARTO QUARTO
10’00” Leg – Val 51-41
Ora chi ragiona di piu’ vince la partita. Ora bisogna ragionare, fare solo le cose semplici, ragionare.
07’35” Leg – Val 59-43
Valdarno non trova il bandolo della matassa e non ha piu’ le energie per difendere come ha fatto – a tratti – nella prima fase della gara. Non e’ finita, ma quasi.
05’41” Leg – Val 63-43
Legnaia avanti di 20, ma continua a spingere e a difendere forte. “Dare tutto, sempre” (Prima regola dello Zanardismo).
03’29” Leg – Val 65-50
All’andata Valdarno vinse di 12. Ora si gioca anche in questa ottica.
01’41” Leg – Val 78-52
Che giocatore che e’ Scali. C’e’ lui in campo a far ragionare la squadra in queste azioni finali.
[wpvideo 5iHDE6nG]
00’00 Leg – Val 70-54
Gran vittoria. Buona notte a tutti.

Condividi questo articolo