Sicuramente lo avete già appreso dai siti seri, ma ve lo dico anche io. La FIP ha deciso che tutti i campionati nazionali tornano in campo: LBA Serie A, Serie A2, Serie B, Serie A1 e Serie A2 femminile tornano a giocare, anche se con alcune restrizioni in base alla città in cui si gioca. Si attende l’ufficializzazione da parte di tutte le leghe interessate, ma la linea è questa. Ci saranno alcune eccezioni, è chiaro. La situazione è in movimento, ma la linea dettata dalla FIP è questa: si gioca!

Ottima finora la gestione dell’emergenza Coronavirus, sia da parte del presidente della FIP Gianni Petrucci, che da parte delle varie leghe, così come pure si stanno ben comportando le varie federazioni regionali, prendendo i provvedimenti adeguati, in base alle diverse problematiche delle varie regioni.

Nel mondo del basket i casini che ha fatto il calcio in questi giorni non si sono visti. La diversa gestione fra basket e calcio è un fattore che i giornali sportivi italiani dovrebbero sottolineare. Dovrebbero, ma non lo fanno perché sono troppo impegnati a scrivere cosa ha mangiato stamani a colazione Cristiano Ronaldo.

Condividi questo articolo