Già mi girano che non ho ricevuto i 600 euro promessi da Conte e dai suoi amici, poi inizio la settimana con un paio di problemi tecnici di quelli piccoli piccoli ma che ti ci vogliono due giorni per risolverli. Ci sono tutti gli ingredienti per un inizio di settimana in piena difficoltà psico-fisica.

Sarà questo il motivo per cui io, dell’articolo pubblicato da imgpress non ho capito assolutamente niente. Niente. Il vuoto assoluto.Vi faccio il riassunto, per quel poco che ho capito io. la polisportiva fiorentina US Affrico e la startup Sportsteam collaborano per testare un sistema in grado di prevenire e gestire situazioni di emergenza sanitaria da Coronavirus. In pratica si procederà ad un censimento digitale delle persone che frequentano la società sportiva, con il conseguente tracciamento delle loro interazioni. Molte delle operazioni che prima necessitavano di uno spostamento e della frequentazione di luoghi affollati inoltre (pagamenti, consegna documenti) saranno smaterializzate attraverso la app Sporteams.
Che vuol dire? Se io ad esempio avessi un figlio che gioca a basket nell’US Affrico dovrei mettermermi sul cellulare la app di questa Sporteams e fornire a loro i miei dati? Per quanto mi riguarda ve lo potete levare dalla testa. Detto questo, i soldi per fare questo progetto di digitalizzazione e tracciamento chi ce li mette? Fatemi capire, grazie. Lo chiedo perchè dall’articolo in questione non si capisce niente. Niente.Il vuoto assoluto.

Intanto, con più umiltà e saggezza, l’Avvenire 2000 Rifredi fa su Firenze Basket Blog un bilancio della stagione 2019/2020.

Diamo anche uno squardo alla LNP che, come ci ricorda Il Tirreno, ha deciso che nella stagione 2020/2021 o le partite della Serie A2 e Serie B si giocano col pubblico, oppure non si gioca. Dite ai dirigenti della LNP che ci si rivede nel 2021/2022.

Chiudiamo con una notizia positiva. Il Lazy Cat di Firenze riapre con i seguenti orari: da lunedì a venerdì aperti a pranzo dalle 10:00 alle 13:30, mentre per cena aperti il martedì, venerdì e sabato dalle 19:00 alle 22:00. Chiaramente aperti solo per asporto e delivery entrambi con precedente ordine telefonico.al 349 6136960.
Per quelli duri di testa. Asporto: ordini il cibo e la birra e te li vai a prendere. Delivery: ordini il cibo e la birra e te li portano a casa.

⚠️ATTENZIONE⚠️ ✳DA LUNEDÌ TORNIAMO✳ Torniamo in una forma leggermente …

Gepostet von Lazy Cat am Samstag, 25. April 2020

0