Contro Cantù è andata tutto bene e le dirette concorrenti nella zona bassa della classifica sono in difficoltà. Parlo di Reggio Emilia (4-4), Tieste (2-6) e Pesaro (0-8), squadre che hanno molti più problemi di Pistoia (2-7). Anche perchè il nemico principale di Pistoia è Pistoia stessa, vale a dire, i biancorossi, se ci credono, posso salvarsi. E’ una questione di autostima.

dom 24 nov @ 19:00 cet
LBA SERIE A
10ª giornata
BRINDISI – PISTOIA
al PalaPentassuglia di Brindisi

Brindisi (6-2) è terza in classifica, ma quella della LBA SERIE A è una classifica strana, con Venezia e Cremona fuori dalla zona playoff e Milano a metà classifica. Brindisi è una buona squadra, giocano con una certa serenità d’animo, senza avere l’oppressione del risultato ad ogni costo.

Testa bassa e lavorare per essere competitivi a Brindisi

Michele Carrea
coach Pistoia Basket

I bookmakers sono piuttosto spietati: Brindisi @ 1.14 e Pistoia @ 4.80. In realtà, a mio modesto modo di vedere, Brindisi è si favorita, ma non sarà una passeggiata. Pistoia è in fiducia.

Questa partita si può seguire in diretta TV su Eurosport Player e in diretta radio su Radio Diffusione Pistoia..

► la LBA Serie A su Osservatorio Basket

Condividi questo articolo